Posted on: 9. Dezember 2020 Posted by: admin Comments: 0

I guadagni in gettoni DeFi a novembre superano il Bitcoin

La Bitcoin si aggira intorno al suo massimo storico e quest’anno ha fatto notevoli ritorni, ma novembre è stato il mese dei gettoni DeFi, molti dei quali hanno fatto guadagnare tre cifre.

Il boom della finanza decentralizzata di quest’estate è tutt’altro che finito. Certo, un gran numero di gettoni DeFi appena coniati hanno pompato e scaricato, ma novembre ha visto una grande rinascita per molti di loro, che hanno superato la Bitcoin stessa.

Durante il mese di novembre, Bitcoin ha guadagnato poco meno del 40% in una salita da 13.800 a 19.000 dollari a fine mese. L’attesa impennata verso il precedente massimo di 20.000 dollari di tre anni fa ha rinnovato lo slancio del mercato e il generale „hopium“ che mancava da oltre due anni.

La chiusura settimanale delle candele Bitcoin, la più alta di sempre, ha posto le basi per ulteriori guadagni, ma i gettoni DeFi ne hanno fatti ancora di più.

Gettoni DeFi in fiamme

L’analista di settore, ‚Ceteris Paribus‘ ha suddiviso i guadagni per token nel mese di novembre utilizzando l’indice DeFi di Messari. I risultati rivelano che 18 di loro hanno sovraperformato Bitcoin.

Anche l’Ethereum ha guadagnato di più nel corso del mese precedente con un guadagno di quasi il 53%, raggiungendo un massimo di 30 mesi.

Il top della classifica è il SUSHI, che è salito del 300% dal minimo di fine ottobre. Il nuovo token di governance di Aave, recentemente riequilibrato, ha raggiunto un impressionante 200% per il periodo, e l’YFI di Yearn Finance ha aggiunto il 160%.

Gli altri tre guadagni a tre cifre del mese sono RUNE, HEGIC e BZRX. Ci sono diversi gettoni DeFi a cappuccio più grandi che non hanno battuto Bitcoin in termini di guadagni per il periodo e includono Balancer, Ren, 0x, Kyber, Maker, e anche Chainlink che ha gestito solo il 16,6% per il mese.

Va notato, tuttavia, che molti di questi gettoni DeFi sono ancora molto lontani dai loro massimi di tutti i tempi quest’anno, mentre il Bitcoin è ad appena il 4% di distanza dal suo ATH al momento.

DeFi TVL al nuovo massimo storico

Secondo Defipulse, il valore totale bloccato su tutti i protocolli DeFi elencati è a un massimo storico di poco meno di 15 miliardi di dollari. Dall’inizio di novembre, TVL è aumentata di circa il 32% e dall’inizio del 2020 ha raggiunto il 2100%.

TVL DeFi

Maker è ancora il primo protocollo DeFi in termini di collateral bloccato con 2,7 miliardi di dollari e una quota di mercato del 18%. Uniswap ha aggiunto il 6% alla sua liquidità nel corso della giornata salendo a 1,4 miliardi di dollari, mentre Balancer e Yearn Finance hanno realizzato guadagni collaterali ancora maggiori.

Categories: